Aggiornato il 17/11/2020 in Coronavirus

Giochi online a distanza con videochiamata

Ci aspetta un altro periodo in cui la socializzazione sarà ridotta ai minimi termini. Questo non vuol dire che non possiamo più vedere gli amici e non possiamo più stare in compagnia, ma bisogna farlo con nuove modalità.

Dobbiamo pensare a nuovi modi per divertirci mantenendo le distanze, come già successo durante il lockdown nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020,

E la tecnologia ci viene in grande aiuto. Grazie a strumenti quali WhatsApp, Zoom, Skype, Hangouts, Duo...i bambini (ma anche gli adulti) possono fare delle videochiamate di gruppo.

Queste applicazioni sono utili per chiacchierare guardandosi ma anche per poter giocare insieme. Ovviamente sappiamo che una connessione virtuale non può rimpiazzare il contatto fisico, ma in questo periodo dobbiamo un po' adattarci ed essere creativi.

Quali giochi di gruppo o di coppia organizzare a distanza?

Ci sono tanti giochi che i bambini possono fare online, mantenendo così il distanziamento.

Alcuni di questi giochi, oltre a divertire i bambini, sono anche istruttivi.

I giochi si possono fare avvalendosi di app oppure semplicemente utilizzando carta, penna e tanta fantasia. Alcuni giochi si possono fare in due, altri con tanti giocatori.

Questi giochi intratterranno sicuramente i bambini, ma anche gli adulti.

Per gli adulti i giochi consigliati, in cui ci si diverte molto e tutti personalmente testati con cui gioco con un gruppo di una decina di amici, sono Kahoot, Skribll, e "nomi, cose e città".

I giochi che si possono organizzare tramite videochiamata sono:

  • test, quiz e questionari grazie a Kahoot
  • battaglia navale
  • indovinare il disegno: se vuoi giocare a coppia puoi usare Draw Something; se vuoi giocare in gruppo puoi avvalerti di Srkibll.io
  • nomi, cose e città
  • gioco dei mimi
  • gioco con le carte
  • dama
  • scacchi
  • parole crociate

Se hai sperimentato altri giochi scrivi a info@bimbiafesta.it.

Kahoot: test, quiz e questionari

Tipologia di gioco: online. Clicca qui per giocare a kahoot.

Età consigliata: da 8 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: da 1 fino a 10 giocatori è gratuito.

Kahoot propone una serie di quiz e sfide. Ci si può sfidare su vari argomenti.

Kahoot può servire anche per la didattica a distanza. Si possono infatti anche creare dei quiz. Kahoot è una piattaforma gratuita basata sulla Gamification per creare, in modo semplice e divertente, questionari, test, quiz e verifiche da proporre agli alunni.

Si può giocare da computer o da cellulare (c'è anche l'app di Kahoot).

Come si gioca a Kahoot?

Ci si può registrare oppure si può ricevere un link da un proprio amico. In questo secondo caso basta inserire il PIN e si inizia a giocare.

L'ideale è che un genitore si registri e poi invii il link ai bambini.

Per generare il gioco ti devi registrare indicando il tuo tipo di profilo: studente, insegnante, profilo privato o professionale. Al passo successivo inserisci la data di nascita. Scegli poi username (e qui ci vuole un po' di pazienza perchè tantissimi username sono già occupati). Infine ti iscrivi con email e password oppure con il tuo account di Google.

Scegli il piano gratuito.

La maggior parte dei quiz sono in inglese ma ne trovi tanti anche in italiano. Gli argomenti sono svariati: storia, scienze, matematica, scuola, geografia, letteratura, grammatica, verbi, cibo, cultura generale,...

Può non essere immediato trovare il quiz giusto (soprattutto se lo vuoi in italiano) e molto dipende se stai utilizzando kahoot tramite computer o tramite app.

Cerca "discover" e poi cerca un tema che ti interessa. Compariranno i filtri e puoi così affinare la ricerca. Puoi impostare la lingua italiana, selezionare il livello di difficoltà, l'argomento...

Battaglia Navale a distanza

Tipologia di gioco: sia su carta sia online

Età consigliata: dai 6 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: 2

La battaglia navale è un gioco diffuso in tutto il mondo. Si gioca tradizionalmente con carta a quadretti e matita. Nella forma più evoluta c'è anche il gioco in scatola.

Come si gioca a Battaglia Navale?

Per giocare a battaglia navale occorrono quattro tabelle (due per giocatore), entrambe di dimensioni uguali. I quadretti della tabella sono identificate da coppie di coordinate, corrispondenti a riga e colonna; tradizionalmente si usano lettere per le colonne e numeri per le righe (perciò le celle sono "A-1", "B-6", e così via). All'inizio, i giocatori devono "posizionare le proprie navi" segnandole su una delle loro due griglie (che terranno nascoste all'avversario per tutta la durata del gioco).

Le navi si possono mettere in orizzontale o in verticale. Due navi non possono essere contigue.

I due bambini devono decidere quante navi disporre e di quali dimensioni (nave di 3 quadretti, di 5...) Una volta posizionate le navi, si può iniziare a dare le coordinate. L'avversario controlla sulla propria griglia se quella cella è occupata da una sua nave. In caso affermativo risponde "colpito!" e marca quel quadretto sulla propria tabella; in caso negativo risponde "acqua" o "mancato". Sulla seconda tabella in dotazione i giocatori prendono nota dei colpi che hanno sparato e del loro esito. Quando un colpo centra l'ultimo quadretto di una nave non ancora affondata, il giocatore che subisce il colpo dovrà dichiarare "colpito e affondato!" e la nave si considera persa. Vince il giocatore che per primo affonda tutte le navi dell'avversario.

Se si vuole giocare online, basta collegarsi a questo sito per la battaglia navale online, copiare il link e inviarlo al tuo avversario.

Draw Something: disegna e indovina

Tipologia di gioco: online

Età consigliata: dai 7 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: 2

E' una sorta di Pictionary.

Simile a Skribbl.io (vedi il gioco successivo).

Si gioca solo dal cellulare o tablet. Ecco i link: scarica Draw Something per Android oppure scarica Draw Something per iOS.

Come si gioca a Draw Something?

Un bambino deve disegnare una parola e l'altro deve indovinare la parola. E poi si invertono i ruoli. La persona che deve disegnare ha a disposizione tre parole tra cui scegliere, che danno tre diverse quantità di monete a seconda della difficoltà della parola, e tra parole speciali che danno molte monete come ricompensa per aver indovinato la parola. Il giocatore che deve indovinare vede il video del disegno che viene prodotto e ha a disposizione delle lettere da inserire in tanti spazi quante sono le lettere della parola da indovinare.

Le monete guadagnate possono essere usate per comprare nuovi colori e bombe che aiutano a togliere lettere inutili quando si deve indovinare la parola.

Si può giocare con un avversario casuale, con un avversario tra i tuoi amici di Facebook oppure trovare un amico tramite email o nome utente.

gioco disegno online
gioco online draw somehing
disegnare le parole online

Skribbl.io

Tipologia di gioco: online

Età consigliata: dai 6 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: fino a 8

E' simile a Draw Something. Ma si può giocare con più amici e più intuitivo da utilizzare.

Si può giocare sia da computer sia da cellulare, senza necessità di scaricare l'app.

Puoi giocare contro giocatori casuali o creare una "private room" e definire le regole ed invitare i tuoi amici. Puoi definire la lingua, il tempo per ciascun round e il numero di round (quante volte si disegna). Una volta creata la stanza e definite le regole, inviti i tuoi amici tramite il link.

L'ideale è avere due dispositivi: su uno giochi e con l'altro, in videochiamata, puoi vedere i tuoi amici!

Gioco online per disegnare Skribbl

Nomi, cose e città

Tipologia di gioco: su carta

Età consigliata: dai 5 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: infinito

E' un gioco a cui tutti abbiamo giocato almeno una volta.

A seconda dell'età del bambino si possono scegliere le categorie più idonee.

Come si gioca a "Nomi, cose e città"?

Ogni giocatore deve avere un foglio e una penna. Si fanno delle colonne con le varie categorie. Si estrae una lettera (un giocatore può dire un numero compreso tra 1 e 21 e poi si conta a quale lettera corrisponde. Ad esempio, il numero 4 corrisponde alla lettera D).

Una volta decida la lettera, in un determinato tempo (da decidere anche sulla base dell'età dei partecipanti) i giocatori devono scrivere una parola per ciascuna categoria. Al termine del gioco si stabiliscono i punteggi:

  • 2 punti se la parola è giusta e nessun altro giocatore ha usato la stessa parola
  • 1 punto se la parola è giusta ma altri giocatori hanno utilizzato quella parola
  • 0 punti se la parola è errata o non si è riusciti ad inviduare nessuna parola per quella categoria.

Vince il giocatore che totalizza il punteggio più alto.

Idee sulle categorie (da decidere sulla base dell'età dei giocatori):

  • nomi di persona
  • cose (oggetti)
  • città
  • nazioni
  • verbi
  • animali
  • frutta
  • fiori e piante
  • colori
  • cantanti
  • attori
  • personaggi famosi o personaggi storici
  • titoli di film o di serie tv
  • mestieri

Vuoi farti due risate? Ecco come giocare (o non giocare) a Nomi Cose e Città in videochiamata: con la lettera C.

Gioco dei Mimi

Età consigliata: dai 4 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: tanti

Tipologia di gioco: fantasia

Nel gioco dei mimi un giocatore mima una parola, senza parlare, e gli altri devono indovinare.

A seconda dell'età dei partecipanti, si può scegliere cosa mimare: oltre a singole parole, si può mimare anche un mestiere, una frase, un modo di dire, il titolo di un film, il titolo di una canzone oppure tutto il testo della canzone (provate a mimare l'intero testo della canzone: sembra semplice ma è veramente difficile).

Essendo tutti online, in questo caso non si gioca a coppie ma si è "uno contro tutti". Il bambino che deve mimare può scrivere su un foglio di carta ciò che mimerà. Per mimare meglio si può alzare in piedi affinché la sua figura sia visibile per intero.

Il gioco dei mimi è anche un gioco in scatola: Indomimando.

Dama

Età consigliata: dai 5 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: in 2

Tipologia di gioco: oltre al gioco fisico, si può giocare online.

Il gioco della dama è un efficace mezzo per valutare lo sviluppo mentale dei bambini.

Si può giocare a dama online a coppia, condividendo il link.

Se vuoi acquistare il gioco della dama puoi comprare ad esempio la versione della dama in legno su Amazon oppure puoi comprare un insieme di giochi di Lisciani nella cui scatola trovi oltre 60 giochi.

Parole crociate

Età consigliata: dai 7 anni a 99 anni

Quanti bambini possono giocare: è una sfida a due

Tipologia di gioco: online.

Il gioco si chiama Words with Friends. E' un app disponibile sia per Android sia per iOS. E' una sorta di Scarabeo.

Al gioco Words with Friends si può accedere tramite email o tramite Facebook. Si può giocare sia con un amico oppure con un avversario casuale. Oltre ad essere impegnati e a divertirsi, il ragazzi arricchiscono il proprio vocabolario.

Si può scegliere anche la lingua. Oltre all'italiano, si può selezionare tedesco, inglese, spagnolo, francese o portoghese.

Vuoi organizzare la festa di compleanno virtuale con alcuni giochi online? Se i partecipanti hanno dai 7 anni in su, ti consiglio Skribbl.io, Nomi-cose-città e Kahoot.

Prova a giocare anche con gli adulti: divertimento assicurato per tutti!

Ricevi gli aggiornamenti di Bimbi a Festa

Neanche a noi piace lo spam: riceverai le notizie più interessanti 1 volta al mese.

* campo obbligatorio

Condividi
Condividi

Rimani in contatto!

Bimbi a Festa

Iscriviti alla newsletter!