Aggiornato il 14/01/2021 in Animatore

Come festeggiare il compleanno per bambini durante il Covid: intervista all'animatrice Pallina

Il virus Covid-19 ha avuto un forte impatto sulla quotidianità degli adulti e dei bambini.

Nel periodo da marzo 2020 fino alla fine della scuola molti genitori hanno lavorato da casa in smart-working ed, essendo chiusa la scuola, tutti i bambini sono rimasti a casa, con il relativo problema di intrattenerli e inventarsi attività.

Un ambito che ha subito un brusco cambiamento è correlato alle feste di compleanno per bambini.

Abbiamo fatto una chiacchierata con l'animatrice Pallina per capire come è cambiato il suo lavoro, come si sono evolute le feste di compleanno per bambini durante il periodo del Coronavirus e se e come si può festeggiare il compleanno con le limitazioni dovute alle pandemia.

L'Animatrice Pallina si racconta

Emanuela, in arte Pallina, ha intrapreso la sua carriera di animatrice nei villaggi turistici, dove ha capito che la sua passione è quella di intrattenere e far divertire i bambini.

Ora Pallina lavora in una società con sede a Roma, ma organizza feste ed eventi in tutta Italia.

Oltre alle feste di compleanno per bambini, Pallina si occupa infatti anche di eventi aziendali, family day e team building per le società.

animatrice Pallina festa di compleanno bambini

L'animazione per le feste di compleanno dei bambini

Il mondo dell'animazione delle feste di compleanno è molto cambiato con il Covid.

La pandemia ha rivoluzionato, e in molti casi fermato, le feste di compleanno. Questo periodo di emergenza rappresenta una parentesi, speriamo breve, in cui gli animatori e le società di animazione hanno dovuto inventarsi nuovi format e modalità per intrattenere i bambini.

Prima del Covid il mondo delle feste di compleanno a Roma era piuttosto frenetico. Pallina, oltre ad organizzare feste in casa con l'animatore, si occupa anche di feste più strutturate. Per emergere e distinguersi dagli innumerevoli animatori presenti a Roma ha ideato alcuni format innovativi. Ad esempio ha creato una tipologia di festa basata sui quiz, feste di compleanno fashion in cui i bambini si trasformano in parrucchieri, zapping tv,...

Ogni fascia di età ha una tipologia di animazione che funziona meglio.

Per i bambini con età compresa tra i 3 e i 5 anni che frequentano la scuola materna la festa ideale prevede uno spettacolo o un laboratorio creativo.

Per i bambini più grandi, essendo anche più tecnologici, si possono sperimentare e creare nuovi format che si avvalgono della tecnologia. Sono feste molto coinvolgenti.

Pallina anima feste di compleanno per teenagers. In questo caso, dato che il festeggiato si vergogna nel richiedere l'animatore, il suo ruolo si trasforma a seconda del tema della festa: presentatore, deejay, vocalist,... Pallina lo chiama "party tuber", che dà un'accezione tecnologica al ruolo che riveste e che viene meglio accettato dai ragazzi.

In realtà, quando vengono coinvolte più persone, si ha sempre bisogno di qualcuno che guidi, dia delle direttive per coordinare al meglio l'evento e che faccia divertire. Anche per le feste di compleanno degli adulti può essere richiesta la presenza dell'animatore.

La festa di compleanno durante il Covid

Domenica 23 febbraio 2020, quando è stata annunciata la chiusura delle scuole, l'animatrice Pallina stava organizzando una festa di compleanno per bambini. Il telefono ha iniziato a ricevere una serie di telefonate e messaggi per disdire le feste previste per il weekend successivo e per il mese di marzo.

Nell'arco del pomeriggio Pallina, come tanti altri animatori e altre categorie professionali, ha assistito ad un drastico cambiamento della propria vita lavorativa: da giornate super impegnate e a contatto con una moltitudine di bambini e ragazzi ad un periodo di tranquillità assoluta.

Credo che il vissuto sia comune a tutti: se i primi giorni si apprezzava il relax e la pace e si viveva questa situazione completamente inedita con un po' di stupore, poi ci si è iniziato ad annoiare e a voler capire come affrontare il periodo. In particolare Pallina, abituata ad essere sempre in movimento e ad interagire con tantissime persone, ha capito che doveva inventarsi qualcosa di nuovo e fuori dagli schemi, anche per combattere la propria noia e quella dei bambini e dei genitori.

Si sono inventati un programma che si chiama "PFEventi: cosa ti inventi entro le 20?": un programma casalingo, che ha coinvolto una serie di animatori, per intrattenere e far divertire i bambini. Il programma consisteva nell'invio di una serie di challenge ai partecipanti. I bambini dovevano poi inviare, entro le ore 20.00, i loro video, foto, le risposte e le varie prove. Il giorno dopo veniva annunciata la classifica con i vincitori. Ai primi arrivati Pallina inviava tramite corriere anche il regalo.

Ecco una puntata del programma "PF eventi: cosa ti inventi entro le 20.00?":

Il Coronavirus ha obbligato alla creazione e invenzione di nuove modalità per le feste di compleanno. In questo senso potrebbe anche essere visto quasi come un'opportunità. Non tutti ovviamente, ma molti animatori, come Pallina, si sono sentiti stimolati ad inventarsi nuove formule per le feste di compleanno.

Durante la pandemia si possono comunque organizzare delle feste di compleanno per bambini, seguendo ovviamente la normativa e il buon senso. Si possono dunque fare feste online oppure feste in presenza.

La festa di compleanno online durante il Covid

Visto il protrarsi della pandemia ma la voglia e la necessità di continuare a festeggiare il compleanno, Pallina ha iniziato a fare feste di compleanno online, consapevole comunque dei limiti di una festa in videochiamata.

Le feste online divertono i bambini e creano anche molta aspettativa.

Se la festa è un pomeriggio della settimana e i bambini si sono incontrati a scuola al mattino, il festeggiato e i suoi invitati manifestano comunque inaspettato entusiasmo sia nel vedersi sia nel giocare al quiz di Pallina.

Le feste di compleanno online sono ideali per bambini a partire dai 6 anni.

La festa in videochiamata dura un'oretta poiché l'attenzione poi cala. Vengono proposti una serie di giochi e quiz a seconda dell'età dei bambini (e anche degli adulti). Tramite un app lo smartphone viene trasformato in una pulsantiera e i partecipanti possono rispondere in tempo reale al quiz.

I quiz sono molto coinvolgenti e divertenti e possono essere costruiti ad hoc sui bambini e sugli adulti di tutta Italia.

festa di compleanno a tema
festa di compleanno online con i quiz

La festa di compleanno in presenza durante il Covid

La festa di compleanno fisica al tempo del Coronavirus prevede la presenza di pochi bambini, la mascherina, il distanziamento, la non condivisione di giochi e attrezzatura e nessun buffet.

Ogni bambino può essere dotato di un kit per fare il gioco o laboratorio e di una party-box con dentro la merenda. Se si opta per uno spettacolo i bambini possono essere far seduti a debita distanza.

Sebbene la presenza di pochi bambini e le nuove regole, il festeggiato e i bambini saranno comunque entusiasti della festa.

Non appena la virulenza del Coronavirus si attenuerà, si spera che si potranno riprendere le feste aumentando a poco a poco il numero degli invitati. E avremo tantissima voglia di festeggiare!

Le feste di compleanno a tema

Pallina organizza tantissime feste di compleanno a tema, travestendosi come il personaggio scelto e organizzando giochi a tema. Oltre ad avere uno stock di costumi, Pallina cerca di arricchire la festa con vari dettagli del personaggio scelto. Sebbene infatti il personaggio possa essere già stato scelto in altre feste di compleanno, l'abilità dell'animatore è inventare ogni volta qualcosa di diverso ed esclusivo.

I personaggi più gettonati in questo periodo sono Frozen, Unicorno, Harry Potter, i Supereroi.

Come contattare l'animatrice Pallina

Se vuoi organizzare una festa di compleanno con Pallina puoi contattarla al 3385681173 o scriverle una email email a pallinanimatrice@gmail.com.

La società di animazione di Pallina è a Roma.

Se vuoi provare i divertentissimi quiz puoi richiederli anche se abiti in città differenti da Roma: questo è il bello dei giochi online!

Ricevi gli aggiornamenti di Bimbi a Festa

Neanche a noi piace lo spam: riceverai le notizie più interessanti 1 volta al mese.

* campo obbligatorio
Condividi
Condividi

Rimani in contatto!

Bimbi a Festa

Iscriviti alla newsletter!